In questi libri consigliati troviamo quelli che possiamo definire libri immancabili alle nostre librerie che aprono nuove prospettive e possibilità.

Oggi parliamo dei libri consigliati che è un argomento che adoro!

I libri per quanto mi riguarda, per quanto ci riguarda per me e per Joyke i libri sono degli amici importanti che ti porti dietro per tutta la vita.

Noi abbiamo una libreria molto molto molto grande e non parlo di digitale ma proprio fisica, adoriamo i libri fisici e abbiamo manoscritti del 1200, abbiamo libri del 1600, 1500, 1700, libri attuali.

Insomma abbiamo veramente una passione profonda per i libri e li consideriamo delle forme di vita molto importanti che vivono e crescono insieme a noi.

Non so come dirtelo diversamente ma credo che i libri siano una delle forme di vita più forti che abbiamo intorno a noi e nella nostra esistenza, anche solo tenerli accanto a noi.

Dare dei libri consigliati è molto bello al contempo impegnativo perché nella nostra vita ci sono tantissimi libri che ci passano di fronte, copertine, tu immagina ad esempio quanto è bello, non so se tu lo fai, entrare in una libreria grande e cominciare a camminare semplicemente guardando i titoli dei libri, lasciandoti portare magari da quello che ti ispira di più, guardare la quarta di copertina, insomma ti muovi all’interno libreria per cercare un nuovo amico che può capitare tra le mani perché qualcuno te lo consiglia, potrebbe colpirti la copertina o il suo interno, potrebbe non colpirti subito e potresti ritornarci anni dopo e ti ricordi di averlo visto.

È per quello che è bello e affascinante entrare nel librerie.

Online non è la stessa cosa perché quando tu vai sul Kindle o Amazon vai a cercare dei libri, non è la stessa cosa, vai già a cercare qualcosa che conosci invece entrare in librerie antiche dove ci sono libri d’epoca oppure moderne è un viaggio affascinante fra pensa quante storie, quante persone che hanno scritto quello, hanno dedicato la loro vita, hanno pensato, chissà cosa pensava Manzoni quando stava scrivendo, chissà cosa pensava Giulio Verne quando sta scrivendo i romanzi, che tipo di vita stavano facendo.

Quindi i libri portano con sé un’energia fondamentale.

Alcuni di questi entrano nella nostra vita, essendo dei grandi e avidi lettori leggiamo tantissimo.

È chiaro che ti trovi di fronte una quantità di libri sterminati, alcuni sono importanti per quel momento, tutti i libri ti lasciano qualcosa.

Sono in quel momento un po’ importanti, poi in qualche modo te ne dimentichi, altri invece li leggi e te li dimentichi praticamente subito, non è rimasto quasi nulla, altri libri invece diventano importanti, altri libri sono pezzi fondamentali del passaggio della tua esistenza.

Come può essere un film ad esempio, come può essere una persona, ci sono alcune persone che passano accanto a noi e neanche notiamo, ci sono persone che notiamo un po’, altre sono un po’ importanti, altre diventano importantissime, altre diventano fondamentali.

Alcuni libri potranno aiutarci a cambiare per sempre la nostra esistenza, per sempre!

Credo che il libro e la lettura sia un fattore fondamentale dell’evoluzione di un essere umano.

Non è la stessa cosa che ricevere le informazioni dal vivo, entrare in contatto con la persona, essere presenti fisicamente, non è lo stesso, in contemporanea però il libro ha un vantaggio straordinario ad esempio rispetto ai film, il libro ti consente di sognare, il libro ti consente di immaginare, il libro ti dà delle linee guida ma in contemporanea non sono così rigide, perché poi tu decidere come costruire mentalmente lo spazio in cui avviene quello che stai manifestando grazie alla lettura.

Il libro è affascinante perché ogni volta che ci torni dentro, tu sei una persona nuova e leggi nel libro cose che ancora non avevi compreso quando l’avevi letto la prima volta, anzi i libri più importanti ogni volta che li leggi ti aggiungono dei pezzi che sono ancora più straordinari, eppure dici: “Cavolo l’avevo letto 10 anni fa, quindi non avevo capito!”

Si in realtà 10 anni prima quella cosa non l’avevi capita.

Prima di darti la lista, ti sto dicendo queste cose perché voglio fare in modo che dentro di te si radichi profondamente il motivo dell’attività che facciamo tutte le mattine di lettura.

Tu mi dici: “Basta leggere al mattino quell’ora dalle 5:00 alle 6:00?”

In realtà la risposta è sì, basta perché leggendo un’ora al giorno tutti i giorni e non so quanto fino a quando andremo avanti in tutto questo lavoro insieme, se è una cosa che senti importante e che vuoi continuare, il fatto di leggere un’ora al giorno ti posiziona già sopra alla maggior parte della popolazione umana del pianeta.

Quindi sei già ad un livello stratosferico, se puoi aggiungi altri momenti di lettura durante la giornata, beh si fanno dei passi avanti pazzeschi che non devono essere per forza libri di formazione.

Io questa mattina ti citerò alcuni libri, ne ho segnati un 12, 13, ma poi più avanti magari potremmo allargare la lista, ci sono romanzi, ci sono libri antichi e altri.

Adesso io ho preso alcuni pezzi che ritengo possano esserti utili.

In contemporanea ti voglio raccontare un pezzo.

Quando tantissimi anni fa facevamo le attività di formazione, avevamo come clienti importanti ad esempio l’Ina assitalia che era il principale con tutta la rete vendita, quindi questo portava via una quantità di tempo impressionante e a un certo punto io mi sono guardato allo specchio e ho detto: “Sto rifacendo la vita che faceva mio padre e in realtà non era quello che volevo fare e prima di uscire per andare a fare l’attività che stavo facendo in quel momento prendo dalla nostra libreria un libro a caso ed era Trading Online di Francesco Carlà, un libro che avevo comprato molto tempo prima guardando il Maurizio Costanzo Show che avevano consigliato.

L’avevo lasciato lì, avevo fatto degli investimenti in borsa, avevo fatto cose di questo tipo, lo prendo e lo apro randomicamente.

Leggo una frase che avevo sottolineato ed era il 13/07/2002 alle 14:15 e leggo: “Come ad esempio eBay che fattura 20 volte la Fiat”.

Io lo guardo e dico: “Ma come fattura 20 volte la Fiat?? Com’è possibile? eBay?? Aspetta che vado a vedere!”

Mi sono seduto davanti al mio 486 che era girato contro il muro connesso a una linea ISDN e piano piano si carica la pagina di eBay, decido di iscrivermi.

Ai tempi avevo ancora l’email @yahoo o virgilio una cosa di questo tipo.

Ricevo l’email di conferma e mi iscrivo ad eBay.

Da quel giorno di luglio famosissimo alle 14:30 noi dopo 6-7 mesi avevamo tantissimi negozi su eBay, avevamo creato un impresa, e tempo 4 anni e mezzo sarei diventato SuperEsperto eBay che è una qualifica pazzesca e mi avrebbe consentito di diventare conosciuto per 5 milioni di persone in Italia e poter aiutare tutta la community di eBay, l’eCommerce italiano, quindi sono diventato una figura chiave del panorama di trasformazione italiano nell’ambito dell’eCommerce.

Tutto nato da un libro, tutto nato da quella frase che avevo sottolineato che in quel momento aveva il suo peso e poi lì invece è diventato una cosa importantissima.

Giusto per darti un’idea ma potrei farti molti altri esempi riguardo l’importanza dei libri.


Cominciamo a citare i libri, mi raccomando non farti mancare questi libri:

4 ore alla settimana – Timothy Ferriss

Imperdibile, straordinario, pazzesco, non puoi non prenderlo.
Era il 2007, eravamo in in Abruzzo in un periodo in cui ancora pensavamo esistessero le vacanze e l’abbiamo comprato in un centro commerciale ed era l’ultima copia disponibile e poi andato esaurito per un bel po’ di tempo.
Lo devi assolutamente prendere per un Tribeker, 4 ore alla settimana di Timothy ferriss è fondamentale un libro che non si può non avere, è impensabile che un Tribeker non ce l’abbia.


Un mondo senza povertà – Muhammad Yunus

Altro testo fondamentale che ti evidenzia che cos’è il Social Business che è quello che usiamo noi nella Tribeke Training Company ad esempio.
Non è una società capitalistica, non è una società che usa il comunismo, noi usiamo il Social Business ed è anche quello che io insegno e col quale lavoriamo insieme ai Tribeker.
Fu Joyke a consigliarmi questo libro, io decisi che Muhammed Yunus premio Nobel per la pace del 2006 l’avrei voluto incontrare tantissimo.
Un giorno ricevo l’email da chi portava avanti la mia immagine e le attività al Principato di Monaco a Montecarlo che diceva: “Koan se vuoi, non so se ti interessa, non so se lo conosci, il professor Yunus arriva qui e se lo vuoi incontrare è possibile incontrarlo.
Cavolo l’ho scritto pure sul suo libro, pensa, sulla mia copia di un mondo senza povertà c’è scritto “io sto parlando con Yunus e così via” l’avevo messo naturalmente nella modalità corretta e sono riuscito ad incontrarlo.
Fu lui dal vivo a spiegarmi che cos’è il Social Business e da allora ho risolto tutto quello che era il dubbio se eravamo capitalisti o meno.


Padre Ricco, Padre Povero – Robert Kiyosaki

Altro pezzo importantissimo!
Era il 2005 se non erro e grazie all’incontro del libro con Robert Kiyosaki comprai tutti i libri di Kiyosaki e li lessi tutti in una settimana, non conoscevo ancora il Polifasico, ho dormito tre ore per notte e li ho letti tutti.
E’ stato un cambio pazzesco quindi mi raccomando.


Siete pazzi a mangiarlo – Christophe Brusset

Testo fondamentale per smetterla di rovinarsi la vita con i cibi fake, andare nei centri commerciali a fare la spesa al supermercato, dopo che leggerai quel libro che ti consiglio, penso che non entrerai mai più in supermercato e comincerai veramente a mangiare cibi reali, al di là del juice.
Lui è anche abbastanza ironico, è un libro massacrante, nel senso che quando lo leggi dici: “Oddio mi sono rovinato tutta l’esistenza per come mangiavo prima!”


Autostrada per la ricchezza – Mj DeMarco

Testo spesso ed è complementare con quello di Timothy Ferriss.
Molto illuminante sotto gli aspetti di fare un lavoro nella vita che ci appassiona, non fare un lavoro solo per soldi, è un libro che ritengo sia, non proprio alla pari perché l’ho trovato meno illuminante di Timothy Ferriss ma forse perché l’ho letto molto tempo dopo, quindi ero già una persona diversa.
In ogni caso te lo consiglio e vacci a fondo.


Zero Concorrenti – Marco De Veglia

Testo base per poter costruire qualsiasi business.
Non c’è marketing, non c’è commerciale, vendita e tutte le cose che le persone consigliano, i modelli di business e altro.
O hai un Brand Positioning fatto bene che funziona bene, o il tuo business è destinato ad essere mediocre, medio-basso, fallimentare, quindi mi raccomando finalmente poi Marco ha scritto il sul libro Zero Concorrenti che nella tua libreria, nella parte alta deve essere presente e te lo devi studiare in maniera approfondita.
Devi avere il Brand Positioning per la tua azienda, io incontrai Marco De Veglia, ci conoscemmo nel 2006, tantissimi anni fa e fu un incontro interessante, parlammo a pranzo, non ci siamo agganciati la prima volta nella nostra vita, abbiamo lavorato un’esistenza per riuscire ad avere il Brand Positioning corretto.
Mi chiedevo come comunicare correttamente quello che facevamo fino a quando un giorno ho detto basta, questa cosa non riusciamo a risolverla da soli, nonostante tutte le competenze che abbiamo.
Un mese e mezzo / due di lavoro diretto con Marco De Veglia ed è nata la meraviglia di Tribeke che è diventato un movimento internazionale, una cosa straordinaria che era già pronta ma non era comunicata nella maniera corretta e Marco è stato veramente un grande in questo lavoro.


Funnel Marketing Formula – Michele Tampieri

Altro libro illuminante per il business che ti fa comprendere alla prima pagina che hai capito di aver sbagliato tutto sui funnel, sui funnel di marketing, sulla Lead Generation, su come si fa ad attirare delle persone che possono diventare interessanti.
Manabe me lo consigliò, io lessi la prima pagina e dopo la prima ho detto: “Ok, non avevo capito niente.”
L’ho letto tutto in un’ora e mezza e ho detto Manabe chiama quelli di Funnel Marketing che voglio incontrare Michele Tampieri e poi abbiamo incontrato Alessandro Bentivoglio che è il suo socio.
C’era un corso e ho detto: “No non voglio il corso, non importa quanto è l’investimento. Voglio andare da loro una giornata dedicata” e loro gentilissimi furono rapidissimi, passammo quella giornata con loro e lì per la prima volta dopo tantissimi anni di studi di Marketing avevamo capito che cos’è un ecosistema di funnel, come funzionano, ed è stato un risultato pazzesco.


La Mucca Viola – Seth Goden

Altro libro illuminante, quando lo lessi la prima volta dissi: “Ok!! Ecco come ci si fa a distinguere e che cosa significa essere diversi da tutti gli altri e così via!”
Per la Mucca Viola, testo semplice che si legge rapidamente, fondamentale per comprendere come distinguersi, differenziarsi da tutti gli altri, poi lui mi piace anche molto, è molto ironico, ha scritto un sacco di libri, ovviamente quando cito un autore in questo momento ti suggerisco di andare a comprare poi tutti i libri legati a quell’autore.
Quindi Seth Godin ne ha scritti 10? Comprali tutti e 10.
Yunus ne ha scritti 3? Comprali tutti e 3 e così via, perché quando un autore fa un testo buono, prendili tutti perché magari uno è illuminante, gli altri un po’ meno, però ti aprono dei campi importanti.


Tutto Esaurito – Daniel Priestley

Altro testo base che spiega chiaramente cosa è successo negli ultimi 7 anni nel business e cosa devi sapere per poter avere un business che funziona, che sorregge lo stile di vita che vuoi e che se invece non hai come conoscenza, non riuscirai mai ottenere.
Perché oggi le persone e gli imprenditori applicano cose che sono diventate datate, vuol dire che credi che le cose possono funzionare con le metodologie del 2008,2009,2010, la maggior parte dei corsi business in Italia sono antiquati nonostante te li propongono come fantastici straordinari, possono anche riempire le sale ma tanto ricordati che le persone non hanno mai conoscenza di cosa gli servirebbe, quindi anzi tendono a seguire cose che sono datate, perché credono che siano quelle corrette.
Invece quelle che servono veramente sono innovative e ricordati che gli innovatori sono pochi e quindi difficilmente la massa seguirà quello che è il passaggio veramente importante.
Seguirà cose che sono antiquati, o retrò o troppo vecchie, perché credono che siano funzionali mentre questo libro invece è corretto per il momento in cui stiamo vivendo adesso.


Il Cigno Nero – Nassim Nicholas Taleb

Testo importantissimo per comprendere cosa succede nel tessuto quantistico, come è rappresentato il cigno nero, come sono le caratteristiche che ha, un libro che io ritengo importante.
Taleb lo incontrai, ma non ho parlato con lui, l’ho visto dal vivo al World Business Forum quando era stato Milano un po’ di anni fa.
Ci sono altri testi suoi, il cigno nero è un testo spesso, non è un libro così che si prende alla leggera ma è una roba esagerata per comprendere rapidamente il funzionamento del tessuto quantistico e anche anticipare quello che sta succedendo prima di infilarsi nei pasticci.


Reality Transurfing La trilogia – Zeland

Altro testo non così semplice in prima battuta perché parla di fisica quantistica in maniera leggermente diversa ma illuminante per la teoria del pendolo, da lì ho tratto degli spunti veramente importanti che ti aprono la mente su come ancora una volta funziona quello che si sta muovendo intorno a noi e cerchi anche fra virgolette “di anticiparlo”.


La Bibbia di Rajneesh – Osho

Non l’ha scritto Osho che è stato un maestro illuminato del secolo scorso perché Osho non ha mai scritto nulla, è relativo e discorsi lui ha fatto.
Credo che un Tribeker la lettura dei libri di Osho siano fondamentali perché Osho era in grado tramite i suoi discorsi di aprire la mente delle persone, di fare quella confusione necessaria per mettere in discussione tutto quello che abbiamo intorno a noi, quello era proprio il suo compito.
Ma puoi guardare anche dei video online in uno dei suoi Speech che ti piaccia o meno, se tu ascolti con attenzione è in grado di metterti in confusione che una cosa molto molto molto importante.


Adesso ti do i due testi che io ritengo importanti per un Tribeker di tutti i libri che ho scritto e che io e Joyke abbiamo scritto che troverai a nome di Dan Bogiatto e Jenny Perotti i nostri vecchi soprannomi.

Noi il primo libro lo scriviamo nel 1996.

La fonte e la Faretra che oggi purtroppo non è più disponibile o rarissimo da trovare.

Era nuovi editori e non furono stampate tante copie, mi sembra 1000 o 2000 non mi ricordo.
E’ un libro antichissimo, è un romanzo di una persona che fa una trasformazione nel suo cammino di crescita spirituale.


Di tutti gli altri libri che poi ho scritto, di questi due sono quelli che io ritengo veramente fondamentali per un Tribeker:

Drd4-7r – Fattore Psicogenetico – Editore Catalani
Testo fondamentale per comprendere la differenza fra chi ha il gene straordinario drd47r oppure no

Matrix Book

E’ stato stampato più volte, venduto in migliaia e migliaia di copie.

Poi ti do la chicca, se lo vuoi prendere, il primo libro di formazione della mia vita che mi regalò mio padre quando avevo 14 anni è:

O si domina o si è dominati – Vernazza

Se vuoi comprarlo tu sai che quello è stato il mio primo libro di formazione di tutta la mia esistenza e fu illuminante per me che riutilizzai poi per iniziare a fare il coach e consulente tutto il resto, quando avevamo ancora la palestra avevo 22, 23 anni e fu quello il libro col quale mi ispirai per fare tutte le cose che ho iniziato a fare.


Rispondo ad alcune domande che mi hanno fatto in diretta:

-Che libri consigli per aumentare la velocità di lettura?

Allora per quanto riguarda la lettura rapida ce n’è una valanga, io ti consiglio di comprare il testo di Matteo Salvo che venne a un nostro evento tantissimi anni fa, quindi l’ho conosciuto di persona, fa un gran lavoro sulla memoria e lettura rapida e ti consiglio di prendere quel testo.
In alternativa se non lo trovi qualsiasi libro di lettura rapida può andare bene, Franco Angeli ne ha stampati molti però Matteo Salvo ha anche i corsi, l’attività, insomma puoi allenarti bene e aumentare ovviamente la velocità di lettura.

-Quando leggi fai le mappe mentali?

No tendenzialmente no, quando io leggo un libro dò un’occhiata rapida perché voglio prima capire a grandi linee e poi approfondisco, vado a sottolineare, mi prendo gli appunti, metto le orecchie, metto dei post-it all’interno, scrivo le cose che mi vengono in mente, per me il libro è proprio da usare profondamente quindi non solo sottolineare, annotare a lato dei concetti, scrivere i progetti che voglio fare mettere dentro, quindi tante cose.
La mappa mentale la uso di solito per creare dei progetti non lo faccio in merito ai libri.

-Quante volte li hai letti questi libri, quante volte li leggi per interiorizzarli?

Allora ci sono alcuni libri che nella mia vita ho letto una volta e poi non li leggo più, la maggior parte direi, poi ci sono i libri invece che ho letto 2 volte, 3 volte, 4 volte, 10 volte, 15 volte, ci sono libri che ho letto una quantità di volte infinita e per interiorizzare me ne accorgo dai risultati.
Se il libro parla del risultato X, io ritengo di aver interiorizzato il libro quando quel risultato X l’ho raggiunto e sono in grado di raggiungerlo.
Allora vuol dire che veramente ho interiorizzato il libro sennò se un libro è importante ci torno sopra ancora, perché vuol dire che non l’ho interiorizzato altrimenti avrei realizzato quello che c’è scritto nel libro.
Quindi ottima domanda.


Alla tua libertà,
Koan 🙂

Koan Bogiatto

Presidente e Co-Fondatore di Tribeke.
Formatore, autore di best-seller, imprenditore e speaker internazionale.
È il punto di riferimento di chi ha il coraggio di iniziare il cambiamento: aiuta gli imprenditori a creare una vita e un business libero dai vincoli nazionali.
Ha realizzato un’attività che gli permette di lavorare dove e quando vuole godendosi la vita con le persone che ama.

View all posts
Privacy Policy