Hai voglia di investire parte del tuo patrimonio in un paradiso fiscale?

Benissimo! considera che in posti come Antigua e Barbuda mentre investi nell’immobiliare, ottieni in soli 3 o 4 mesi la cittadinanza e aggiungi un nuovo passaporto alla tua vita da Tribeker.

Questa, infatti, è la recente politica intrapresa da queste isole dei Caraibi con l’obiettivo di portare ingenti somme nei loro territori e prevede una donazione al territorio oppure la possibilità di investire in immobili.

In Antigua e Barbuda per una donazione di $200.000 al National Development Fund del paese, potete inviare la vostra richiesta di cittadinanza ed essere accettati in una media di 3 o quattro mesi.

Poi, se volete investire molto di più, a Grenada, potete acquistare un immobile o investire in aziende locali.

Un investimento di almeno $400.000 in un progetto immobiliare approvato o in un’attività collettiva (per un totale di $5.000.000) in cui ognuno investe almeno $400.000, è un’altra strada percorribile per candidarsi ad un secondo passaporto.

Inoltre non è da trascurare che il passaporto di Antigua e Barbuda è classificato al 30esimo posto nel mondo, vuol dire che consente l’accesso senza visto a 134 paesi, inclusa l’Europa e molti nelle Americhe e in altri paesi sviluppati.

Come sempre siamo liberi di scegliere quello che desideriamo, penso che per gli investitori focalizzati sull’immobiliare questa opzione possa essere molto interessante per fare affari mentre si acquisisce una doppia cittadinanza.

Che dire, due piccioni con una fava!

Lorella Orlando

Professionista affermata di Tribeke, è sia Master Trainer, che Responsabile Area Produzione e Area Customer Care.

La comunicazione in tutte le sue forme costituisce la sua passione, ed è parte del Team Tribeke da quasi 9 anni.

Sposata con Max e mamma della piccola Maya, insieme a Tribeke realizza ogni giorno una vita straordinaria, viaggiando per più di 8 mesi all’anno con la sua famiglia ed il Team.

View all posts
Privacy Policy