Siamo sempre più vicini alla partenza ufficiale del viaggio straordinario che vedrà protagonisti 31 Tribeker che hanno deciso di intraprendere un profondissimo cambiamento per la propria esistenza.

Non ci credi?

Lascia che ti illustri com’è strutturato l’Hero Camp 2018.

Due Stati confinanti nella profonda Asia, Thailandia e Cambogia, sono le location dove si svolgerà e, nello specifico, la città di partenza sarà la thailandese Chiang Mai, mentre il punto di arrivo la bellissima Angkor Wat, dove si trova il più grande complesso del mondo di templi religiosi.

Una città di arrivo ed una di partenza: e il resto?

Più di 1000 km da percorrere nella giungla, una frontiera da superare, e…nessun mezzo organizzato per farlo.

Proprio così, gli Heroes non potranno noleggiare alcun mezzo, ma potranno spostarsi con qualsiasi altro mezzo a disposizione, che sia a piedi, con i mezzi pubblici, a bordo di un carretto oppure in autostop, va tutto bene.

Non abbastanza complicato?

A disposizione durante tutti i 9 giorni, l’unico denaro che potranno utilizzare per provvedere alla propria sopravvivenza sarà… 1 euro al giorno.

Con questa somma, dovranno procurarsi cibo, acqua, pernottamento e, ovviamente, anche lo spostamento per raggiungere la meta finale.

Le uniche cose che potranno avere con sé saranno i vestiti che hanno indosso e il passaporto.

Non avranno smartphone ma un telefono da usare solo in caso di emergenza, uno per squadra.

Con queste modalità dovranno risolvere tutti i problemi che si presenteranno, trovare soluzioni, insieme ai propri compagni di squadra:

nessun aiuto, nulla di costruito ad hoc come nei reality, solo esperienze reali e vere!

Il cambiamento avviene proprio nel momento in cui veniamo messi di fronte a difficoltà e problemi che non sappiamo risolvere: per questo motivo, l’obbiettivo di tutto il Team Tribeke sarà di mettere gli Hero sempre più in difficoltà per fare in modo che il processo di cambiamento interiore sia il più forte possibile.

Immersi in paesaggi diversi da quelli occidentali, con profumi, suoni, gusti, atmosfere completamente differenti da quelle a cui sono abituati, sperimenteranno un viaggio non solo esteriore ma anche interiore, entrando in contatto con chi sono davvero.

Le persone che partono per un Hero Camp non sono mai le stesse persone che fanno ritorno, qualcosa dentro di loro cambia profondamente.

Sei pronto a scoprire chi sono i 31 Heroes che saranno i protagonisti di quest’avventura unica ed irripetibile?

Eccole la composizione delle 4 squadre che si sfideranno in questi nove giorni pazzeschi.

 

MANGROVIA

 

 

 

THAI DRAGON

 

 

 

TETRAMELES

 

 

 

LOTUS

 

 

 

Sei pronto a seguire gli Heroes in questa straordinaria avventura?

Da oggi hai la possibilità di partecipare a distanza anche tu all’Hero Camp, a seconda del livello di coinvolgimento che scegli di avere:

Livello Spettatore – leggi i post, guardi le dirette quando hai voglia ma non scrivi niente e non commenti

Livello Fan – segui le dirette e i post quasi tutti i giorni, commenti e scrivi per sostenere gli Heroes

Livello Supporter – vuoi far parte di una delle 4 squadre di supporter che vengono associate alle 4 squadre di Heroes.
Partecipi a distanza e anche tu avrai un task divertente e migliorativo ogni giorno durante l’Hero Camp, con i quali migliori il tuo cammino e aiuti concretamente la squadra di Heroes sul campo!

Se desideri partecipare come supporter, esprimi la tua preferenza in questo mio post:

a brevissimo potrai anche scegliere la tua squadra preferita alla quale essere associato! 

Tieni d’occhio il gruppo Tribeker su Facebook e segui i post che verranno pubblicati quotidianamente! 😉

Koan Bogiatto

Presidente e Co-Fondatore di Tribeke.
Formatore, autore di best-seller, imprenditore e speaker internazionale.
È il punto di riferimento di chi ha il coraggio di iniziare il cambiamento: aiuta gli imprenditori a creare una vita e un business libero dai vincoli nazionali.
Ha realizzato un’attività che gli permette di lavorare dove e quando vuole godendosi la vita con le persone che ama.

View all posts
Privacy Policy