Sai perchè in politica gli enti i governi non parlano mai di diritto positivo?
Che devi rispettare le leggi dello stato solo se sei in quel territorio è scontato.
Ma cos’è esattamente il diritto positivo?
Se ne parlassero le persone si farebbero due domande.

Oggi facciamo due parole sul diritto positivo e una riflessione sulle leggi dello stato in cui ti trovi e il luogo dove vivi.

Tutti dovrebbero saperlo

A scuola ti insegnano di tutto, incluse informazioni che poi tanto si scordano come tutti i fiumi dell’Uganda o quando è nato e morto Giulio Cesare. A grandi linee va benissimo come cultura generale. Allo stesso informazioni come il diritto positivo determinano la libertà di una persona: sono fondamentali.
Io ho la libertà di essere in una nazione diversa dall’Italia e ho la libertà che ho ora perché ho fatto alcune scelte. Io sono sottoposto alle leggi di diritto positivo spagnole fino ad un certo punto perché sono sempre cittadino italiano.
Ma se fossi in Italia o fossi cittadino spagnolo sarei sottoposto alle leggi di diritto positivo fino al midollo. Nel bene e nel male.

Tutti possono scegliere dove vivere


Ognuno può e deve sempre scegliere dove vuole vivere, sempre.
Ho deciso di vivere in Spagna dopo un lungo periodo negli U.S.A. non solo per la bellezza del posto. Il posto diventa molto meno splendido se diventi cittadino e sei sottoposto al diritto positivo, soprattutto senza saperlo e senza sapere cosa sia.
Quindi lettura e studio delle leggi sono imperativi per sapere come e se lo stato ti tutela, su cosa si fonda e quali sono i rischi e i benefici.

Tutti dovrebbero evitare questa situazione

Attenzione alla tua situazione su tre livelli: cittadino, residente e persona fisica.
La peggior situazione è quella di essere cittadini, residenti e con il corpo fisico nello stesso luogo.

Tutti dovrebbero pensare ai prossimi mesi

È meglio farsi trovare fuori dall’Italia a settembre/ottobre, tutto è ormai pronto per la 4° ondata come ormai ci dicono da tempo. Ovviamente sarà peggio di quella di prima, aggiungi pure che sarà nel “periodo delle influenze” e puoi immaginare.

Il mio consiglio è: vai a vedere il diritto positivo. Vedi che avrai gli occhi lucidi per quanta più libertà potrai avere in più.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.