In Italia si è verificata una situazione, come al solito, che è meglio prendere sul ridere.

Che cosa koan?

Praticamente anche il Coronavirus è diventato un caso politico, cosi il governo ha cercato di gestire la questione in maniera centralizzata ma le regioni, le province e i comuni hanno detto che la decisione spettava a loro e avrebbero deciso loro.

Cosi tra l’OMS che diceva spiegava che la mascherina non serviva ai sani, tra il governo che diceva che non c’era bisogno di assaltare i supermercati, le regioni e i comuni facevano quello che ritenevano più opportuno.

Cosi c’è chi ha deciso di chiudere le scuole lasciando aperte palestre e centri, cosi i bambini non si riuniscono a scuola ma si riuniscono all’allenamento di basket o calcio.

C’è chi, come l’emilia romagna, ha deciso di chiudere la possibilità di eventi in hotel, ma solo dopo le 18:00.

Insomma la situazione non è grave ma la gente è andata comunque nel panico, questo che cosa ha causato?

Ha causato la chiusura di attività commerciali e interi business.

Indifferentemente dal fatto che tu sia un imprenditore o un piccolo commerciante, probabilmente ti sarai già trovato a dover fare i conti con l’aspetto economico di questa situazione.

E ti faccio una domanda, se la situazione proseguisse cosi per altri 2 o 3 mesi, riusciresti a far fronte a questa situazione?

A me dispiace vedere che c’è chi si è già trovato a chiudere baracca e burattini.

E dietro a ogni attività commerciale ci sono persone, famiglie… su cui si basa l’intera economia globale.

Pensa che la Cina ha messo in moto una misura economica drastica e straordinaria.

Per cercare di fermare la recessione causata dal corona virus, ha deciso di dare 1300€ a ogni persona…hai letto bene…a ogni persona maggiorenne, per cercare di riattivare i consumi che sono completamente fermi.

Se neanche questo servirà a fermare la recessione io non oso neanche immaginare che cosa potrà succedere.

D’altronde ho già da tempo predetto che ci sarà una profonda crisi economica in un prossimo futuro, e non lo dico io, ma qualsiasi testata di economia o esperto in materia.

Spero che non sia questo coronavirus l’inizio di tutto.

In ogni caso tutti gli accadimenti che ci troviamo ad affrontare richiedono una riflessione profonda ed è per questo che sto pensando di fare una diretta speciale che possa darti alcuni spunti e che soprattutto possa darmi l’opportunità di darti alcune informazioni inedite anche relative agli ultimi mesi e a quello che anche all’interno di Tribeke è accaduto e accadrà.

Noi, come molti altri, siamo colpiti da questa calamità e come sappiamo fare siamo semplicemente andati in risoluzione del problema e ci stiamo ancora concentrando su questo punto.

Credo sia arrivato il momento di fare un punto insieme e andare avanti più forti di prima!

Se questa idea prenderà piede ti farò sapere nei prossimi giorni la data della diretta… e come al solito tu sarai al centro delle novità che sto immaginando proprio ora mentre scrivo!

Quindi rimani attento al gruppo Tribeker e pronto a leggere le prossime novità

Koan Bogiatto

Presidente e Co-Fondatore di Tribeke.
Formatore, autore di best-seller, imprenditore e speaker internazionale.
È il punto di riferimento di chi ha il coraggio di iniziare il cambiamento: aiuta gli imprenditori a creare una vita e un business libero dai vincoli nazionali.
Ha realizzato un’attività che gli permette di lavorare dove e quando vuole godendosi la vita con le persone che ama.

View all posts